Le 'Gif' hanno 30 anni, furono lanciate il 15 giugno 1987

E ora Facebook le inserisce nei commenti

ROMA - Le "Gif", le immagini animate che hanno conquistato gli utenti dei social network e di internet, compiono 30 anni. E Facebook festeggia la ricorrenza inserendole nei commenti.

Le immagini Gif, acronimo di Graphic Interchange Format, sono nate prima del web, il 15 giugno del 1987, grazie allo sviluppatore Steve Wilhite della compagnia CompuServe che ne ha inventato il particolare formato di compressione per permettere ai computer dell'epoca di condividere immagini risparmiando memoria.

Oggi le "Gif" sono popolari strumenti di comunicazione nelle chat e sui social network che le stanno integrando sempre di più. Facebook in testa che ha scelto di festeggiare questo anniversario annunciando la disponibilità delle Gif per chiunque nei commenti sulla sua piattaforma.

La compagnia ricorda la popolarità del formato su Messenger, dove è stato introdotto nel 2015: nell'ultimo anno su questa chat sono state inviate 13 miliardi di Gif, quasi 25 mila al minuto. Nell'ultimo anno, spiega Facebook, il numero delle Gif inviate è triplicato. Soltanto a Capodanno 2017 ne sono state inviate 400 milioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA