Nyt torna indietro su Instant Articles di Facebook

Sistema lanciato nel 2015, articoli letti direttamente su social

ROMA - Passo indietro del New York Times su Instant Articles, il sistema lanciato da Facebook che consente di leggere i contenuti direttamente sul social network piuttosto che sulle testate giornalistiche online. Secondo DigiDay lo storico giornale della Grande Mela, sempre in prima linea nelle innovazioni tecnologiche, avrebbe gettato la spugna perché il sistema non consente un'adeguata monetizzazione. E altre testate sarebbero sulla stessa strada.

Gli Instant Articles, una specie di edicola digitale, sono stati lanciati da Facebook nel 2015 per un gruppo sperimentale di editori e poi sono stati aperti a tutti, anche in Italia. In pratica, il Nyt ha constatato che gli utenti sono più inclini a sottoscrivere un abbonamento se vanno direttamente sul sito della testata piuttosto che leggendo gli articoli su questo sistema di Facebook.

L'entusiasmo per gli Instant Articles, secondo DigiDay, si sta raffreddando in genere. Il progetto è stato abbandonato anche da Forbes e Quartz.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA