Google assume Chris Poole di '4Chan', rivitalizza social

E' una delle community più attive dell'intero panorama online

Google assume Chris Poole, fondatore di '4chan', una delle community più attive dell'intero panorama online. Il sito, lanciato nel 2003 e ceduto nel settembre scorso all'imprenditore giapponese Hiroyuki Nishimura, è basato sulla condivisione di immagini su diverse tematiche, spesso con linguaggio e spirito ironico al limite del 'trolling'. "Oggi sono felice di annunciare di essermi unito a Google.

Sono impressionato dall'impegno dell'azienda per far sì che persone di talento possano affrontare alcuni dei più importanti e interessanti problemi del mondo", ha scritto lo stesso Poole non rendendo però noto quale sarà il suo ambito d'azione, alcuni siti ipotizzano andrà a rivitalizzare il social network Google Plus. La notizia, e forse non è un caso, è stata twittata dal capo della piattaforma di Big G, Bradley Horowitz. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA