Facebook vuole ingaggiare star per le dirette video

Per progetto sarebbe disposta anche a pagarle

Facebook avrebbe intenzione di ingaggiare star di Hollywood e altri personaggi famosi per far decollare Live, la funzione che consente di trasmettere video in diretta sul social. Stando a quanto riportato dal sito Re/Code, la società di Mark Zuckerberg vorrebbe portare i vip ad usare il nuovo strumento, e per farlo sarebbe disposta anche a pagare. Il Chief operating officer di Facebook, Sheryl Sandberg, sarebbe a Los Angeles per rendere concreto il progetto.

Lanciata nell'agosto scorso solo per le celebrità, e pian piano estesa a tutti gli utenti, Live è una funzione su cui Facebook punta molto. La piattaforma ha infatti annunciato che modificherà il suo algoritmo in modo da mettere in evidenza nel News Feed i video trasmessi in diretta. Gli utenti, spiega, trascorrono il triplo del tempo a guardare i filmati nel momento in cui sono trasmessi, rispetto agli stessi video che restano pubblicati su Facebook ma non sono più in diretta.

In base alle indiscrezioni, il social network potrebbe inizialmente pagare i vip per usare Live e, una volta introdotte le inserzioni, dividere con loro le entrate pubblicitarie, in modo simile a quanto fa YouTube con i creatori di contenuti.

Un portavoce di Facebook ha confermato che la compagnia "sta investendo nei video in diretta. Live è un nuovo formato e stiamo appena iniziando a capire il suo potenziale. Per questo - ha detto - stiamo testando diversi metodi per supportare i partner così che inizino a sperimentare lo strumento. Con loro stiamo esplorando modelli potenziali di monetizzazione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA