Google: dopo 15 anni lascia Singhal

Al suo posto responsabile intelligenza artificiale Giannandrea

Dopo 15 anni in Google, lascia Amit Singhal, numero uno del motore di ricerca. Al suo posto il responsabile per la ricerca sull'intelligenza artificiale John Giannandrea.

La scelta dimostra come l'azienda di Mountain View stia puntando per il suo futuro proprio sull'intelligenza artificiale. Singhal era arrivato in Google nel 2000 e da allora ha guidato i progressi nella ricerca online rendendola più veloce e smart grazie anche all'aggiunta di funzioni come le previsioni del tempo per rispondere ad alcune richieste.

"Quando ho incominciato non avrei mai immaginato che semplicemente cliccando un tasto avrei avuto una risposta ad una domanda. Il mio sogno di un pc in stile Star Trek sta diventando realtà", ha scritto Singhal in un post su Google+ in cui ha annunciato l'addio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA