Facebook compie 12 anni e lancia il #friendsday

Il social network online dal 4 febbraio 2004

Compie 12 anni Facebook, il popolare social network che conta quasi 1,6 miliardi di utenti. Fu lanciato il 4 febbraio 2004 da Mark Zuckerberg e dai suoi compagni di università Eduardo Saverin, Dustin Moskovitz e Chris Hughes. Originariamente progettato solo per gli studenti dell'Università di Harvard, fu presto aperto alle altre scuole della zona per poi avere la diffusione mondiale che conosciamo.

In occasione della ricorrenza di oggi, il social network lancia il #friendsday, e spiega l'iniziativa in un post.

Inoltre, mette a punto una nuova funzione video che permette di comporre i momenti speciali trascorsi con gli amici. Ecco come funziona:

"Quando ho scritto il primo codice di Facebook, nel gennaio 2004, speravo di aiutare gli studenti del mio college a connettersi. Gli atti di amicizia, amore e gentilezza che tutti condividiamo stanno cambiando il mondo ogni giorno in modi che non possiamo misurare completamente. L'amicizia diventa una forza che ci mette su un percorso diverso nella vita. A volte, muove il mondo", ha scritto qualche giorno fa Zuckerberg sul suo profilo per ricordare la ricorrenza del 4 febbraio e lanciare il #friendsday, il giorno degli amici.

Il sito, aperto con soli mille dollari d'investimento, ha visto crescere negli anni il suo valore in maniera esponenziale. Solo pochi giorni fa, dopo una trimestrale record, Facebook è stata decretata la quarta società che vale di più al mondo, superando anche ExxonMobil. Un successo raggiunto soprattutto dopo l'intensificazione della sua strategia 'mobile' e grazie ad acquisizioni azzeccate, come Instagram e WhatsApp, la chat che ha raggiunto 1 miliardo di utenti. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA