Twitter vuole cambiare cronologia, gli utenti protestano

Microblog copia Facebook e testa un ordine per rilevanza

Twitter sembra vicina a cambiare rotta sulla caratteristica che più la contraddistingue: i tweet mostrati in ordine cronologico, che consentono di vedere le ultimissime notizie sul microblog.

La compagnia ha confermato che sta sperimentando un ordine diverso, basato sulla rilevanza, lo stesso metodo adottato da Facebook. Una scelta non molto apprezzata dagli utenti, che hanno cinguettato il proprio disappunto. L'obiettivo è cercare di attrarre nuovi utenti, che negli ultimi due anni stentano a crescere. A quelli più affezionati la novità non sembra però piacere molto, almeno a giudicare dai loro tweet, che mostrano reazioni di disorientamento e di disappunto.

Il nuovo ordine per rilevanza, presumibilmente basato su algoritmi, sembra scattare quando l'utente passa diverse ore senza collegarsi a Twitter, mentre quando accede più spesso i cinguettii vengono ordinati in base all'orario. "È un esperimento, continuiamo a esplorare modi per far emergere i migliori contenuti per gli utenti", ha fatto sapere un portavoce di Twitter ad alcuni organi d'informazione tra cui il Wall Street Journal. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA