La foto Aylan e Beppe Grillo i più cercati su Bing

Le tendenze dell'anno svelate dall'assistente vocale di Microsoft

La drammatica foto di Aylan, il bambino siriano morto sulla spiaggia turca, la tragedia degli attentati di Parigi, ma anche personaggi come Taylor Swift e Beppe Grillo. È il 2015 nelle ricerche online visto da Bing, il motore di ricerca di Microsoft, e per la prima volta "raccontato" da Cortana, l'assistente vocale che dirà a chiunque la interroghi quali sono avvenimenti, volti e notizie più cercate sul web.

Sul piano internazionale Kim Kardashian, che aveva occupato il primo posto l'anno scorso, ha ceduto lo scettro a una nuova leader nella classifica delle persone più cercate: Taylor Swift.

Al secondo posto c'è Miley Cyrus. In Italia invece la persona più cercata è Beppe Grillo, seguita da Fedez, Belen Rodriguez e Papa Francesco. Tra le celebrità in ascesa ci sono Il Volo, reduce dal successo di Sanremo, e il gruppo The Kolors, rivelazione di "Amici". Tra gli atleti più cercati salgono alla ribalta le donne, raddoppiate rispetto al 2014: nelle prime posizioni spiccano la judoka statunitense Ronda Rousey e la tennista Serena Williams.

In Italia svetta Flavia Pennetta. Expo 2015 è stata la notizia più cercata, seguita dagli attentati di Parigi e di Charlie Hebdo, dalla crisi in Grecia, dal terremoto in Nepal e dalla missione nello spazio della Cristoforetti.

Quest'anno Bing ha messo in risalto anche i momenti che hanno più coinvolto gli internauti. Tra queste l'immagine del piccolo siriano, morto, su una spiaggia in Turchia, ma anche la sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti in favore dei matrimoni gay, la copertina di Vanity Fair con Caitlyn Jenner.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA