Street View mostra cambiamenti clima

Nelle mappe di Google le immagini di ecosistemi a rischio

(ANSA) - ROMA, 30 NOV - Dagli orsi polari nell'Artico canadese alle comunità amazzoniche in Brasile: le immagini degli ecosistemi che mutano a causa dei cambiamenti climatici arrivano anche su Street View, il servizio di mappe a 360 gradi di Google. Le mostra oggi il blog di Google Maps in occasione della Conferenza Onu sul clima (Cop21) che si è aperta a Parigi.
    "Stiamo trasformando le auto di Street View in vere e proprie piattaforme di monitoraggio ambientale", si legge sul blog di Big G.
    "Mentre i leader mondiali si riuniscono per la Cop21 a Parigi", scrive Karin Tuxen-Bettman, Google Earth Outreach program manager, "vogliamo mostrarvi come esplorare da soli l'impatto dei cambiamenti climatici nel mondo". Il servizio Street View apre una "finestra" virtuale sui mutamenti concreti che si stanno verificando in diverse zone del globo e sulle attività di organizzazioni che stanno lavorando per mantenere il pianeta Terra in salute.
    Il Trekker - lo zaino con fotocamere di Street View - è stato usato per monitorare gli orsi polari di Churchill, Manitoba, dall'associazione Polar Bears International. Gli scienziati di Nature Conservancy-California invece hanno usato la dotazione tecnologica di Google per monitorare le querce blu in California. La no profit brasiliana Amazonas Sustainable Foundation ha impiegato il Trekker per svelare al mondo l'Amazzonia e per far capire gli sforzi per la preservazione della foresta. Non solo, gli strumenti di Street View sono stati usati anche dall'Environmental Defense Fund per mappare le migliaia di perdite di metano in alcune città Usa.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA