'Ci rivedremo presto' su Google diventa 'Inchallah'

Anomalia eliminata dopo alcuni minuti

ROMA - "Ci rivedremo presto" tradotto sempre e solo con "Inchallah", parola araba che sta per "sia fatta la volontà di Dio". È questo che Translate, il servizio per le traduzioni online di Google, nel pomeriggio di lunedì ha tradotto per alcuni minuti dall'italiano in ogni altra lingua, dal francese all'inglese. L'anomalia è stata riparata intorno alle 18:30, ha reso noto la società di Mountain View. Nessun dettaglio è stato fornito da Google sulle cause dell'evento, né da dove si sia originato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA