Samsung torna ai telefoni con batteria rimovibile

In collaborazione con Microsoft, ha funzione 'walkie talkie'

La batteria rimovibile torna sugli smartphone con Samsung, che ha svelato un nuovo "rugged phone", cioè un telefono pensato per resistere a urti, acqua e polvere. Si chiama XCover Pro, ed è stato sviluppato in collaborazione con Microsoft per adattarsi ad essere usato in ambito lavorativo in vari settori, dalla logistica alla vendita al dettaglio, dal comparto sanitario a quello manifatturiero. Tra le funzioni apposite c'è il walkie talkie, integrato nella piattaforma di comunicazione Microsoft Teams.

A livello tecnico, lo smartphone ha un display da 6,3 pollici, due fotocamere posteriori da 25 e 8 megapixel più una frontale da 13 megapixel. Il processore è l'Exynos 9611, con 4 GB di Ram e 64 GB di memoria interna. La batteria da 4.050 mAh è rimovibile per essere sostituita all'occorrenza. Il dispositivo sarà venduto negli Usa a circa 500 dollari.

"Crediamo che il mercato della mobilità aziendale sia pronto per una trasformazione, e intendiamo essere il leader nel fare da pionieri a una piattaforma mobile aperta e collaborativa per la prossima generazione di lavoratori", ha detto il presidente e Ceo del settore IT e mobile di Samsung, DJ Koh.

Per il Ceo di Microsoft, Satya Nadella, la potente combinazione di Microsoft Teams e del nuovo Galaxy XCover Pro fornirà ai lavoratori in prima linea la tecnologia di cui hanno bisogno per essere più produttivi, collaborativi e sicuri".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA