Tecnologia di consumo, crescerà a +2,5% nel 2020

Gfk, trainano smartphone e la regione Asia-Pacifico

Dopo un 2019 stabile, il mercato globale della tecnologia al consumo avrà una crescita del 2,5% e il giro d'affari dovrebbe superare i mille miliardi di euro. Lo sviluppo sarà trainato dal settore telecomunicazioni (+3%), piccoli elettrodomestici (+8%) e Grandi elettrodomestici (+2%). Come per l'anno appena trascorso, la regione Asia-Pacifico continuerà a rappresentare il mercato più importante, con una quota pari al 43% del fatturato globale. Sono alcune delle previsioni della società di analisi Gfk in occasione del Ces di Las Vegas che chiude oggi.

In particolare dopo un 2019 "turbolento", la diffusione del 5G riporterà alla crescita il settore delle telecomunicazioni.

"La domanda di smartphone - dicono gli analisti - verrà trainata dalla Cina e dai Paesi emergenti dell'Asia. Innovazione, Performance e Premium continueranno ad essere i principali trend che influenzeranno le decisioni di acquisto".

Secondo la ricerca, "innovazione e design ricercato sono le caratteristiche più apprezzate dai consumatori e il 46% è disposto a spendere di più per prodotti che semplificano la vita. Questa attitudine si riflette nel successo crescente di prodotti come i robot aspirapolvere (+18% a valore), le lavasciuga (+29%) e gli smartwatch (+48%)".

   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA