Apple lancia i nuovi AirPods Pro

La cancellazione attiva del rumore avviene 200 volte al secondo

Con un annuncio a sorpresa, che fa seguito a numerosi indiscrezioni, Apple ha svelato l'arrivo degli AirPods Pro, i nuovi auricolari con una tecnologia e un design diversi dai predecessori. Particolarità del nuovo gadget è la cancellazione attiva del rumore, che "utilizza due microfoni combinati a un software avanzato per un adattamento continuo ad ogni orecchio e auricolare", spiega Apple. In questo modo si ottiene l'eliminazione dei rumori di fondo.

Nel dettaglio, il primo microfono è rivolto verso l'esterno e rileva il suono proveniente dall'ambiente. Gli AirPods Pro producono quindi un suono equivalente opposto che cancella il rumore di fondo prima che raggiunga l'orecchio dell'ascoltatore.

Il secondo microfono è invece rivolto verso l'interno e cattura i suoni trasmessi verso l'orecchio, così che gli auricolari possano cancellare il rumore residuo rilevato.

"La cancellazione del rumore adatta in modo continuo il segnale audio 200 volte al secondo", sottolinea l'azienda di Cupertino. Accanto all'eliminazione del rumore c'è la modalità Trasparenza, che consente di percepire i suoi ambientali, ad esempio quelli del traffico.

Gli AirPods Pro si aggiungono alla gamma di auricolari Apple. Prenotabili online, saranno nei negozi dal 30 ottobre a 280 euro. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA