'Dark mode' fa risparmiare 30% batteria

Test su due iPhone con schermo Oled, uno senza modalità scura

Il dark mode, la modalità scura che sta invadendo anche le app più popolari come Instagram, WhatsApp e Gmail, fa risparmiare batteria. Lo dimostra un test di PhoneBuff che ha messo a confronto due iPhone XS con schermo Oled, uno con e uno senza l'installazione del 'dark mode', lo schermo meno luminoso che agevola anche il riposo degli occhi. Su entrambi i dispositivi sono state eseguite le stesse operazioni come la riproduzione di video su YouTube, la navigazione su Google Maps, l'uso di Twitter.

Il test è andato avanti fino a che la batteria di uno dei due iPhone ha ceduto, decretando così il vincitore: il melafonino che usava la modalità scura aveva ancora il 30% di autonomia. PhoneBuff ha condotto l'esperimento su telefoni con una luminosità di 200 nit (l'esperienza di ciascun utente potrebbe dunque variare) e con schermo Oled e non con un display Lcd, in cui un minimo di luce viene comunque emessa.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA