Apple, piano di riparazione gratuito per iPhone 6 e 6S

Per componente difettoso alimentazione

Un piano di riparazione gratuito per iPhone 6 e iPhone 6S, relativo ad un componente difettoso dell'alimentazione. Non tutti gli iPhone 6 e 6S sono coinvolti, come sottolinea il sito MacRumors, gli smartphone affetti dalla problematica sono stati venduti tra l'ottobre del 2018 e l'agosto del 2019.

Per verificare se il proprio dispositivo rientra in questa tipologia, si può andare sul sito di Apple e controllare il numero di serie. Dopo la verifica, si può portare l'iPhone in un centro di riparazione Apple. Gli smartphone affetti dalla problematica manifestano difficoltà nel processo di ricarica e, nei casi più gravi, possono addirittura non accendersi.

La sostituzione della componente difettosa non comporta alcun costo purché l'intervento venga eseguito da un centro autorizzato dalla società di Cupertino. Il piano di sostituzione e riparazione rimarrà disponibile entro due anni dalla data d'acquisto dello smartphone.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA