AI: Eurotech,a breve auto guida autonoma

Siagri, grazie a supercalcolatori come i nostri Dyna Hpec

"Il periodo fra 2022-2025 è il più plausibile per l'impiego di serie di automezzi che davvero guidino da soli". Lo annuncia Roberto Siagri, a.d. di Eurotech, società di ricerca, sviluppo e produzione di computer miniaturizzati e di computer ad elevate prestazioni, con sede ad Amaro (Udine), che opera anche in questo settore.

Siagri fa riferimento ad automezzi "senza monitoraggio o controllo dell'uomo, proprio attraverso l'utilizzo di reti neurali artificiali che vengono addestrate e realizzate grazie a supercalcolatori come i nostri". Il riferimento è ai supercalcolatori Eurotech della famiglia Dyna Hpec (High performance edge computer), che hanno raggiunto densità di calcolo di 25 Teraflops (la capacità di eseguire mille miliardi di operazioni in virgola mobile in un secondo) e 15 Terabyte (pari a 1.024 gigabyte) di storage per decimetro cubo. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA