Pelle magnetica per i computer indossabili

Flessibile e quasi impercettibile, permette nuove applicazioni

Flessibile, quasi impercettibile e magnetica: cosi' e' la pelle biocompatibile, che conferisce proprieta' magnetiche a tutte le superfici su cui viene applicata e che potrebbe facilitare l'utilizzo dei futuri computer indossabili rendendo le loro funzioni piu' efficaci, dall'aiuto alle disabilita' all'intrattenimento. E' descritta sulla rivista Advanced Materials Technologies dall'universita' araba Re Abdullah (Kaust).

"La pelle artificiale e' un'estensione dei nostri sensi e capacita'. La sfida e' renderla impercettibile e comoda da indossare, oltre che resistente e duratura, visto che ha bisogno di dispositivi elettronici elastici, batterie, antenne, sensori, cavi", spiega Adbullah Almansouri, uno degli autori della ricerca. "In questo caso - prosegue - abbiamo deciso di rimuovere tutte queste componenti dalla pelle stessa  per collocarle in un posto comodo e vicino, per esempio all'interno de gli occhiali o nascoste in un tessuto".

Quella cosi' ottenuta e' una pelle magnetica, sottile e altamente flessibile. Quando viene indossata, puo' essere tracciata attraverso un sensore magnetico vicino. Ad esempio, se la si indossa sulla palpebra, permette di seguire i movimenti dell'occhio, mentre se e' sulla dita puo' aiutare a monitorare la risposta fisiologica dell'organismo.

"La pelle da noi sviluppata e' fatta di un materiale magnetico indossabile, il che permette di eliminare il bisogno di altri apparati elettronici sulla pelle stessa, riducendo il problema di cavi, batterie su chip o antenne", aggiunge Almansouri. Puo' inoltre essere realizzata in qualsiasi forma e colore, e secondo i ricercatori, bastano pochi minuti per imparare a usarla.

Tante le possibili applicazioni, che vanno dal monitoraggio dei movimenti fisiologici al controllo da remoto dei gesti, l'assistenza delle persone con disabilita' nel compiere azioni da lontano, come accendere la luce o avviare la lavatrice, o sviluppare mani magnetiche per la realta' virtuale o aumentata, guanti magnetici che senza il bisogno di contatto possano essere usati in ambienti sterili.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA