Huawei lancia in Cina versione 5G dello smartphone Mate 20 X

Presentato a ottobre e già in Paesi europei, tra cui l'Italia

Dopo il lancio internazionale ad ottobre 2018 e l'arrivo in alcuni paesi europei tra cui l'Italia, Huawei introduce in casa propria la versione 5G del suo telefono Mate 20 X. Lo smartphone viene lanciato oggi in Cina, come scrive il sito specializzato GsmArena, dove la rete 5G dovrebbe apparire per prima nelle principali città come Shanghai, Pechino e Shenzhen.

Il dispositivo è di fascia alta: nel Regno Unito è venduto a 999 sterline, a casa costerà circa 6.999 yuan (circa 800 sterline). Il Mate 20 X 5G è uguale alla versione non 5G del dispositivo, fatta eccezione per la batteria: il modem Balong 5G per il supporto alla rete di quinta generazione ha bisogno infatti di più spazio, dunque la batteria è meno capiente.

Un'altra azienda cinese, Zte, si sta accodando al treno 5G con il modello Axon 10 Pro 5G, di cui però non c'è ancora una data di lancio effettiva ma una disponibilità su prenotazione. E altre aziende cinesi come Oppo, Vivo e One Plus, hanno ottenuto in Cina la certificazione 5G, propedeutica al lancio sul mercato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA