Tempi incerti per il Samsung Galaxy Fold

Il pieghevole era atteso ad aprile, rinvio per problemi schermo

(ANSA) - ROMA, 11 GIU - C'è ancora incertezza sulla data di lancio del Galaxy Fold. Un portavoce di Samsung ha infatti dichiarato al sito americano Cnet che i tempi per la commercializzazione saranno resi noti solo "nelle prossime settimane". Il dispositivo sarebbe dovuto arrivare nelle mani dei consumatori americani il 26 aprile, ma la sua distribuzione è stata fermata per i problemi allo schermo emersi durante le prove di alcuni giornalisti. Il mese scorso Samsung aveva assicurato che la compagnia stava "facendo progressi" nel rendere il Galaxy Fold - un telefono da 2mila dollari - "conforme agli standard elevati" dell'azienda. Il responsabile della divisione Mobile di Samsung, DJ Koh, aveva affermato che il lancio non sarebbe avvenuto "troppo tardi".
    Il Galaxy Fold avrebbe già dovuto inaugurare il comparto degli smartphone pieghevoli, da cui in futuro si attende una rivitalizzazione del mercato telefonico. Della partita dovrebbe essere anche Huawei, con il dispositivo Mate X svelato nel febbraio scorso a Barcellona. I recenti problemi con il governo Usa, che intende vietare alle aziende americane di vendere prodotti e servizi a Huawei, pone però alcuni interrogativi sulla data di lancio dello smartphone e sul software che avrà a bordo. A cominciare dal sistema operativo, che potrebbe essere Android di Google oppure "Ark", sviluppato dalla stessa Huawei e atteso entro l'anno.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA