In vendita scorte di un vecchio iPhone, vanno a ruba

Il vecchio melafonino SE è stato prrsentato da Apple nel 2016

Sono andate a ruba, negli Usa, le scorte di iPhone SE, il vecchio melafonino non più in catalogo che Apple ha rimesso in vendita online nello scorso weekend. Lo smartphone, portato sul mercato nel 2016 e tolto dagli scaffali nell'autunno scorso con il lancio dei nuovi iPhone XS e XR, risulta infatti esaurito sul sito di Apple.

L'iPhone SE si differenzia dai nuovi modelli per le dimensioni dello schermo, da appena 4 pollici, e per la presenza di un processore non di ultima generazione, l'A9. Lo smartphone è stato messo in vendita nella sezione "offerte" del sito Usa di Apple. I dispositivi - nuovi, non ricondizionati - sono stati venduti a un prezzo di circa il 30% inferiore rispetto a quello praticato fino a qualche mese fa (250 invece di 350 dollari il modello con memoria da 32 gigabite, 300 invece di 450 dollari il modello da 128 gigabite).

La mossa non sembra dettata dalla volontà di rilanciare le vendite di iPhone, in frenata per il calo della domanda cinese, ma dalla volontà di svuotare i magazzini. Difficile, quindi, che la casa di Cupertino nel prossimo futuro intenda rimettere in commercio un iPhone piccolo e dal prezzo contenuto.
    
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA