Google: 40 milioni a Fossil per tecnologia degli smartwatch

Ceduta proprietà intellettuale, accordo entro fine gennaio

Google mette sul piatto 40 milioni di dollari per entrare in possesso della tecnologia di Fossil relativa agli smartwatch. Il gruppo texano dell'orologeria ha dichiarato che venderà la proprietà intellettuale della sua tecnologia, attualmente in fase di sviluppo. In base all'intesa, che dovrebbe essere finalizzata entro la fine di gennaio, parte del team di ricerca e sviluppo di Fossil entrerà nel colosso californiano.

In una nota Fossil ha evidenziato che gli smartwatch negli ultimi anni sono diventati, per l'azienda, la categoria con la crescita più rapida. "Il gruppo Fossil ha registrato un successo significativo nel business dei dispositivi tecnologici indossabili", ha detto il vicepresidente Greg McKelvey. "Insieme a Google, nostro partner per l'innovazione, continueremo a spingere la crescita negli smartwatch".

"L'arrivo in Google della tecnologia e del team del gruppo Fossil dimostra il nostro impegno nel settore degli indossabili, consentendo un portafoglio diversificato di smartwatch e supportando le esigenze in continua evoluzione dei consumatori", ha affermato Stacey Burr, responsabile del sistema operativo di Google per gli smartwatch, Wear OS.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA