Android supporterà smartphone pieghevoli

Il sistema operativo si adatterà agli schermi dei nuovi device

Android, il sistema operativo per dispositivi mobili targato Google, sposa il nascente filone dei "pieghevoli", cioè i dispositivi con schermo flessibile che hanno le dimensioni di uno smartphone quando sono chiusi e di un tablet quando sono aperti. Nel corso della conferenza degli sviluppatori del "robottino verde" a Mountain View, in California, il vicepresidente Dave Burke ha annunciato che Google sta migliorando Android per "sfruttare il nuovo fattore forma".

Il pieghevole è "sia un telefono che un tablet", ha detto Burke, evidenziando l'importanza della "continuità dello schermo". in pratica le applicazioni devono adattarsi senza soluzione di continuità alle dimensioni del display chiuso e aperto. La modalità è simile a quando si gira lo smartphone da verticale a orizzontale mentre, ad esempio, si guarda un video. L'annuncio di Google è arrivato in contemporanea con la conferenza di Samsung in cui la società coreana ha svelato un prototipo del suo smartphone pieghevole. Nei giorni scorsi era stata la volta di Royole, piccola azienda californiana, che ha mostrato il suo pieghevole a Pechino. Dispositivi simili sono attesi nei prossimi mesi anche da Huawei e LG.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA