Samsung lavora a computer con schermo flessibile

E novembre potrebbe lanciare prototipo smartphone pieghevole

Dopo il telefono pieghevole, Samsung lavora anche ad un computer portatile con schermo flessibile. "Come per gli smartphone pieghevoli, stiamo collaborando con i produttori di display per sviluppare laptop con schermi pieghevoli che non si limitano ad aprirsi e chiudersi ma arricchiscono l'esperienza d'uso, considerato il cambiamento di trend nel settore", ha spiegato Lee Min-cheol, vicepresidente della divisione marketing del colosso coreano nel corso dell'evento di presentazione dei nuovi computer portatili che non hanno ancora a bordo questa novità.

Il manager ha aggiunto che l'aziende vende circa 3,2 milioni di pc all'anno, principalmente in Corea del Sud, Usa, Cina e Brasile, e che continuerà a innovare con partner come Intel, Microsoft e KT, un operatore di rete sudcoreano.

Secondo indiscrezioni, l'azienda, già a novembre, si prepara a presentare il suo primo smartphone pieghevole. Il lancio dovrebbe avvenire alla Samsung Developer Conference che si terrà a San Francisco. Lo stesso DJ Koh, amministratore delegato della casa sudcoreana, aveva suggerito tale ipotesi in una recente intervista. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA