Boom Huawei in Europa,+75% nel trimestre

Idc, mercato in lieve calo, giù Samsung e Apple

In un mercato della telefonia che arranca, come è quello europeo, Huawei continua a macinare terreno ai danni di Samsung e Apple. Nel secondo trimestre, secondo i dati di Idc, la compagnia cinese ha messo a segno una crescita del 75%, a fronte del calo dei rivali e dell'intero settore.

In base ai dati forniti dagli analisti al sito The Verge, da aprile a giugno in Europa Occidentale le consegne di smartphone si sono attestate a 27,2 milioni di unità, in lieve calo rispetto ai 28,5 milioni del secondo trimestre 2017. Huawei ha messo in commercio 6,7 milioni di dispositivi, a fronte dai 3,8 milioni del pari periodo 2017. La forte crescita ha portato l'azienda a scavalcare Apple nella classifica dei costruttori, piazzandosi alle spalle della capolista Samsung. Il sorpasso è avvenuto anche su scala globale. Nello stesso arco di tempo, Apple ha visto le consegne di iPhone diminuire da 6,8 a 6,1 milioni. Ancora più marcata la flessione della coreana Samsung: da 10,3 a 8,8 milioni di smartphone.

Fuori dal podio si piazza un'altra cinese, Xiaomi, le cui consegne europee mettono a segno un netto incremento da 36mila a un milione di unità. Chiude il quintetto Wiko, in calo da 935mila a 818mila dispositivi consegnati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA