Amazon, un team segreto fa ricerca sul cancro

Cnbc, al lavoro anche su cartelle cliniche e consegne di merci

Amazon ha formato al suo interno un gruppo di lavoro, chiamato Grand Challenge ("grande sfida"), che si occupa di ricerca sul cancro e di altri progetti segreti su cartelle cliniche e consegne di merci. Lo riferisce la Cnbc, che cita una persona a conoscenza dei fatti.

Il gruppo, chiamato anche "1492" e "Amazon X", è nato nel 2014 e mette insieme una cinquantina di dipendenti. A guidare il laboratorio sarebbe Babak Parviz, ex di Google e creatore dei Google Glass. La stessa Google ha un laboratorio che si occupa di progetti segreti, chiamato "X", mentre in Facebook c'è il "Building 8" dove vengono progettati dispositivi hardware.

Medicina e benessere sarebbero un'area importante nel Grand Challenge. In particolare il team di Amazon starebbe collaborando con il Centro di ricerca sul cancro Fred Hutchinson di Seattle, per usare l'apprendimento automatico - un ramo dell'intelligenza artificiale - a fini di prevenzione e cura del cancro. L'esistenza di una collaborazione è confermata dal Centro.

Un altro progetto, chiamato "Hera", prevede l'analisi di cartelle cliniche digitali per evidenziare diagnosi errate e codici sbagliati. Il progetto, in fase di sviluppo da tre anni, si rivolge anche alle compagnie d'assicurazione sanitaria, per valutare con esattezza il rischio.

Sempre secondo l'indiscrezione, alcuni membri del team sono scelti attraverso una competizione interna denominata "Think Big", che si svolge ogni anno e chiama i dipendenti di Amazon a scovare nuove opportunità per l'azienda".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA