Apple ha il 51% dei ricavi globali smartphone

Analisti, fatturato 3 volte superiore a Samsung,7 volte a Huawei

ROMA - I ricavi mondiali generati dal mercato globale degli smartphone hanno raggiunto nel quarto trimestre 2017 la cifra record di 120 miliardi di dollari e, di questi, il 51% è stato realizzato dalla sola Apple, che ha incassato più di tutte le altre aziende messe insieme. Lo evidenziano gli analisti di Strategy Analytics.

Dei 120 miliardi di ricavi wholesale, Apple ne ha realizzati 61 miliardi, come ha annunciato la compagnia di Cupertino nell'ultima trimestrale. La cifra è superiore di 7 volte rispetto agli 8,4 miliardi di Huawei. E' inoltre il triplo di quanto fatturato da Samsung, a quota 19 miliardi.

A dare benzina ad Apple, dicono gli analisti, è stata la "domanda solida di iPhone X", che ha portato il prezzo medio di vendita del melafonino da 700 a 800 euro, il triplo della media complessiva dell'industria. "L'iPhone è un'incredibile macchina per fare soldi", commentano.

Anche Samsung, che nel suo portfolio ha diversi smartphone di fascia media e bassa, ha visto crescere il prezzo medio di vendita, in aumento del 21% a 254 dollari. A trainare, la popolarità del Galaxy S8 e del Note 8. Per Huawei il prezzo medio di vendita è di 205 dollari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA