Xiaomi svela il Redmi Note 5

Potente ed economico, anche in versione Pro

Xiaomi gioca d'anticipo sul Mobile World Congress e, in un evento in India, svela i suoi nuovi smartphone. La compagnia cinese ha mostrato il Redmi Note 5 e il Redmi Note 5 Pro, due phablet con schermo di 5,99 pollici e scocca in metallo, dalle caratteristiche premium e il prezzo contenuto.

    Il RedMi Note 5 ha bordi arrotondati e cornici ancora più sottili. Su retro monta una fotocamera da 12 megapixel (la anteriore è da 5 megapixel), due Led per il flash, il lettore di impronte digitali. Lo smartphone con sistema operativo Android Nougat integra un processore Qualcomm Snapdragon 625, 3 o 4 GB di Ram e 32 o 64 GB di memoria interna espandibile fino a 128 GB. La batteria è da 4mila mAh con ricarica veloce. I colori sono nero, azzurro, oro e oro rosa. Il prezzo in India va da 10mila a 12mila rupie, 125-150 euro.

    Il RedMi Note 5 Pro si differenzia per la doppia fotocamera posteriore da 12 e 5 megapixel, cui si aggiunge una frontale da 20 megapixel. All'interno è più potente. Ha processore Qualcomm Snapdragon 636, 4 o 6 GB di Ram e 32 o 64 GB di memoria espandibili. Sistema operativo, batteria e colori sono gli stessi del fratello minore. Il prezzo va da 14mila a 17mila rupie, 175-215 euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA