Svelati smartphone Honor 7X e View 10

Obiettivo Millennials, prestazioni avanzate a prezzo contenuto

ROMA - Honor, marchio di smartphone che fa capo alla cinese Huawei, punta al raddoppio in vista delle vendite di Natale. Da Londra svela non uno ma due nuovi dispositivi che strizzano l'occhio al giovane pubblico dei Millennials: l'Honor 7X, dal prezzo contenuto, e l'Honor View 10, che sfida i top di gamma delle altre compagnie e punta tutto sull'intelligenza artificiale.

Il 7X è il primo smartphone Honor ad offrire un'esperienza di visione a pieno schermo, grazie al FullView Display con cornice ridotta al minimo e schermo da 5,93 pollici. La fotocamera posteriore è dual-lens da 16 e 2 megapixel con apertura focale ampia e messa a fuoco rapida.

Novità è l'Honor View 10 che riprende alcune caratteristiche dell'ultimo top di gamma di Huawei, il Mate 10 Pro, puntando su tecnologie di intelligenza artificiale. Il processore infatti è lo stesso, il Kirin 970, in grado di "imparare" dalle abitudini degli utenti e di offrire prestazioni avanzate. Anche in questo caso il display è FullView con ratio 18:9. La fotocamera posteriore è doppia, con obiettivi da 16 e 20 megapixel.

Fotocamera anteriore da 13 megapixel. Il View 10 ha anche la tecnologia di ricarica rapida del Mate 10 Pro, che abbatte i tempi di attesa per ricaricare il telefono. Arriverà equipaggiato con l'ultimo sistema operativo di Android 8 e con l'interfaccia di Huawei Emui 8.1.

Per entrambi i modelli prezzi contenuti, in linea con la strategia di Honor: da 299,99 euro l'Honor 7X e da 499,99 euro il View 10.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA