Gaffe di Apple su riconoscimento facciale iPhone X

Durante il lancio la funzione fa flop al primo tentativo

Gaffe di Apple su Face ID, il sistema di riconoscimento facciale, cuore dell'innovazione dell'iPhone X, presentato da Cupertino come più sicuro di Touch ID, lo sblocco con le impronte digitali. Durante l'evento di lancio la tecnologi fa 'flop' al primo tentativo. Sul palco c'è Craig Federighi vice presidente senior del reparto software di Apple, che sta illustrando la funzione. Ma il riconoscimento del volto non parte e Federighi si asciuga la fronte. ''Sboccarlo è semplice quanto guardarlo'', aveva detto Federighi prima dell'incidente sul palco.

 

Apple in calo in Borsa all'indomani della presentazione dell'iPhone X. I titoli della mela perdono l'1,18% all'avvio delle contrattazioni di Wall Street.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA