Ecco OnePlus 5, punta sulla fotocamera

In preordine lo smartphone dal prezzo medio che sfida i top

ROMA - Scommette sulle prestazioni della fotocamera, al pari di altri competitor, lo OnePlus 5, il nuovo smartphone dell'azienda cinese OnePlus che nel corso degli ultimi anni si è costruita una buona reputazione grazie a dispositivi performanti ma dal prezzo contenuto. Il telefono, che sfida i marchi più blasonati con la potenza dei top di gamma e un listino di fascia media, è in fase di preordine e sarà in vendita, anche in Italia, dal 27 giugno.

Al Pari dell'iPhone e dei modelli 'top' di Huawei ed Lg, OnePlus 5 monta una doppia fotocamera, con due sensori Sony da 16 e 20 megapixel e autofocus veloce. Come fatto vedere da Huawei già sul P9 nel 2016, la fotocamera consente di ottenere l'effetto bokeh - un soggetto messo a fuoco e il resto dell'immagine sfocata - e dà all'utente la possibilità di regolare manualmente i parametri dello scatto. La fotocamera frontale è da 16 megapixel.

Dal design pulito ed elegante, display 5,5 pollici e chassis in metallo nei colori nero e grigio, OnePlus 5 integra un processore Snapdragon 835 di Qualcomm, 6-8 GB di Ram e memoria da 64 e 128 GB. Non manca il lettore di impronte digitali, e la batteria, da 3.300 mAh, con il "Dash Charge" promette di ottenere la carica per una giornata con mezz'ora di collegamento alla presa elettrica. Il sistema operativo è OxygenOS, basato su Android Nougat.

Il prezzo non è quello a cui l'azienda aveva abituato (il primo smartphone, nel 2014, era sotto i 300 euro), ma resta comunque nella fascia media del mercato, con 499 euro per il 64GB e 559 euro per il 128 GB.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA