In arrivo Yota3, il telefono con due display

Azienda russa conferma che arriverà in autunno, sarà più grande

ROMA - Arriverà in autunno sugli scaffali lo Yota3, lo smartphone che si caratterizza per un secondo schermo sul retro del dispositivo. Il lancio del telefono è stato confermato dall'azienda russa Yota nel corso del China-Russia Expo che si è chiuso oggi ad Harbin, nel nord della Cina. Lo smartphone è atteso a settembre in Cina e in Russia, per poi arrivare su altri mercati.

La società non ha dato dettagli sul device, a parte il prezzo che sarà di 350 dollari per il modello da 64GB di memoria e di 450 dollari per la versione con 128 GB. Stando alle indiscrezioni he circolano sul web, tuttavia, Lo Yota3 dovrebbe essere abbastanza simile al suo predecessore, lo Yotaphone 2, ma più grande. Lo schermo principale passerà infatti da 5 a 5,5 pollici.

Lo schermo posteriore e-ink, cioè a inchiostro elettronico come i lettori di e-book, crescerà invece da 4,7 a 5,2 pollici.

Sempre secondo le voci, sullo smartphone sono attesi una fotocamera principale da 12 megapixel e frontale da 13 megapixel, 4 GB di Ram, processore Snapdragon 625 di Qualcomm, batteria da 3.200 mAh e slot per due Sim.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA