Asus, a Berlino c'è il display super-sottile

Ai nastri di partenza l'Ifa 2016, dal 2 settembre

Un monitor portatile leggerissimo, utile per gli utenti che cercano un display aggiuntivo da usare in mobilità. E' lo ZenScreen, pesa 800 grammi e ha 8 millimetri di spessore, ed è stato lanciato da Asus nell'anteprima dell'Ifa 2016, una delle fiete di settore più importanti in Europa, che apre ufficialmente il 2 settembre. 

Il monitor è equipaggiato con una porta Usb ibrida Type-C/Type-A e uno "smart case" pieghevole che funge anche da supporto per reggerlo in verticale.

Non è l'unica novità che l'azienda porta all'Ifa: c'è anche il ZenWatch, con processore Snapdragon Wear 2100, un display AMOLED circolare da 1.39 pollici con risoluzione 400 x 400 pixel, certificazione IP67. Una particolare tecnologia chiamata HyperCharge consente di ricaricare fino al 60% della batteria in soli 15 minuti. Il sistema operativo è Android Wear in versione Nougat.

E non mancano gli smartphone Zenfone 3 Max e Zenfone 3 Laser, annunciati ufficialmente per il mercato europeo. Il primo ha un display HD 720p da 5.2 pollici, corpo in metallo con vetro anteriore curvo 2.5D, 3 GB di RAM, 32 GB di storage e scanner di impronte digitali. La batteria capiente da 4100 mAh. 

Zenfone 3 Laser, invece, è focalizzato sulle immagini: è in grado di mettere a fuoco in appena 0.03 secondi. Ecco il resto delle caratteristiche tecniche: corpo in alluminio con vetro curvo 2.5D e un display FullHD 1080p da 5.5 pollici, 4 GB di RAM e 32 GB di storage interno, spessore massimo di 7.9 millimetri e scanner di impronte digitali.

Asus ha approfittato della passerella di Berlino per presentare prodotti che erano già noti: il tablet ZenPad 3S e i portatili della gamma Transformer 3/3 Pro.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA