Nissan inventa sedia a guida autonoma

Usa la stessa tecnologia dei modelli di serie

Un battito di mani e la sedia torna al proprio posto da sola, auto-riponendosi con ordine sotto il tavolo. Non è una candid camera, bensì l'ultima trovata di Nissan per dimostrare le capacità della propria tecnologia a guida autonoma.

La 'Intelligent Parking Chair', infatti, usa le stesse tecnologie di assistenza intelligente al parcheggio che si trovano sulle auto della Casa giapponese, con cui il guidatore può parcheggiare facilmente l'auto in maniera automatica senza avere bisogno di toccare il volante. Contraddistinta da un aspetto assolutamente normale, la sedia intelligente ha un motore elettrico, integrato nella base metallica a forma cilindrica, che è in grado di muoverla a 360°.

A stabilire la direzione, invece, ci pensa un sistema di gestione che comunica con quello complementare installato nella stanza. Qui alcuni sensori e quattro telecamere acquisiscono la posizione, sia quella di partenza che quella di destinazione, dopodichè impartiscono l'istruzione all'unità di controllo della sedia.

La Intelligent Parking Chair, in ogni caso, non è solo un prototipo spettacolare, ma verrà utilizzata anche negli uffici dell'azienda giapponese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA