Alphabet lancia Jigsaw, incubatore tech

Inaugurato l'ampliamento del campus di Kirkland, vicino Seattle

Alphabet, la holding che gestisce Google, ha ora un suo "think tank". L'ex Google Ideas ora si chiama Jigsaw e si occuperà di problemi legati a privacy, sicurezza, criminalità organizzata, terrorismo e traffico di persone sulla piattaforma. Ad annunciarlo è Eric Schmidt, presidente esecutivo di Alphabet, con un post su Medium in cui spiega che Jigsaw sarà un vero e proprio incubatore tecnologico orientato ad affrontare le maggiori "sfide geopolitiche" odierne.

E intanto Google cresce, anche fisicamente: il colosso ha appena inaugurato l'ampliamento del suo campus a Kirkland, vicino Seattle, nello Stato di Washington. Ora il complesso è terzo per dimensioni solo alla sede principale di Mountain View, in California, e agli uffici di New York. Chi l'ha visitato, per il sito Geekwire, lo ha definito la "Fabbrica di cioccolato di Willy Wonka" per la tecnologia. Vi lavorano mille persone e, fra gli altri, i team di Hangouts, Cloud e Chrome. Il complesso è pieno di chicche di design, dai nidi "giganti" alle "tane" per i pisolini. In questo sito Google sperimenterà anche le sue auto a guida autonoma.

Quanto a Jigsaw il suo presidente sarà Jared Coehn, che già dirigeva Google Ideas. L'incubatore, ricorda Schmidt, era stato creato cinque anni fa per capire come la tecnologia poteva aiutare i prossimi cinque miliardi di persone a connettersi in rete per la prima volta. Molti dei nuovi utenti di internet, scrive il presidente di Alphabet, vivono "in società dove censura, corruzione o violenza sono realtà quotidiane". Tra i progetti che hanno già visto la luce c'è anche Password Alert, una difesa contro il phishing.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA