iPhone 5se da 4 pollici, atteso a marzo

Rumors, dal 2018 i melafonini avranno schermi Oled

Nuove indiscrezioni sugli iPhone che potrebbero arrivare sugli scaffali nei prossimi mesi. L'attesa si concentra in primo luogo sull'iPhone 'mini', con schermo da 4 pollici. Stando ad alcuni siti, tra cui 9to5mac, il dispositivo che dovrebbe essere presentato da Apple a marzo non sarà una versione ridotta dell'iPhone 6s, ma una versione potenziata dell'iPhone 5s, che potrebbe chiamarsi "iPhone 5se" (dove la "e" starebbe per "evolution").

Guardando una foto del dispositivo pubblicata su OneMoreThing dall'utente Gijs Raggers, non nuovo a scoop poi rivelatisi esatti, il melafonino avrà le dimensioni del 5s ma con bordi curvi come il 6 e il 6s. All'interno dovrebbe montare il processore e la fotocamera dell'iPhone 6, insieme al chip Nfc per pagamenti senza fili con Apple Pay.

Le voci sui telefoni della Mela non si fermano però alla primavera: si guarda già al 2018, anno in cui sugli iPhone 8 dovrebbero debuttare gli schermi Oled. Di conseguenza, i melafonini del futuro potrebbero avere il display curvo, o addirittura essere flessibili. Ad annunciare la produzione degli schermi è la Japan Display, che già produce gli Lcd per Apple.

Nuove indiscrezioni emergono anche per l'Apple Watch. All'evento di Cupertino atteso a marzo, dove si ipotizza il lancio dell'iPhone 5se, potrebbero essere svelati nuovi cinturini dell'orologio. L'Apple Watch di seconda generazione, con un design rivisitato, dovrebbe invece debuttare a settembre insieme all'iPhone 7. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA