Nokia Ozo, videocamera VR da 60mila dlr

Pensata per Hollywood, fa riprese audiovisive a 360 gradi

Nokia prova a reinventarsi e a rilanciarsi presentando, in grande stile e non casualmente a Los Angeles, una videocamera per la realtà virtuale dal costo di 60mila dollari.

Pensata non per videoamatori, ma per filmaker professionisti e produzioni hollywoodiane, è una sfera dal peso di oltre 2 kg e mezzo con otto 'occhi' - sensori da 2000x2000 pixel che riprendono a 192 gradi - e altrettante 'orecchie', cioè microfoni. In vendita nel 2016, consente di fare riprese video e audio a 360 gradi. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA