L'aquila meccanica di Leonardo pronta a spiccare il volo

Ricostruita con apertura alare di 12 metri, pesa 80 chili

Sembra pronta a spiccare il volo, la più grande macchina volante di Leonardo da Vinci mai costruita finora: ispirata al volo dell'aquila, ha un'apertura alare di 12 metri e pesa 80 chili. Sebbene pienamente funzionante, non è però in grado di librarsi in aria con la sola forza impressa dalle braccia dell'uomo.

Per vederla da vicino e scoprirne i segreti, l'appuntamento è con la mostra 'Leonardo3 - Il Mondo di Leonardo', in Piazza della Scala a Milano. L'apertura è stata prorogata fino al 31 dicembre 2016, con un percorso espositivo ampliato e arricchito da una nuova sala e da nuovi contenuti in anteprima mondiale.

''A imitazione dell'eleganza e della tecnica di volo dell'aquila, Leonardo ha concepito una macchina volante leggera ma robusta'', spiega Mario Taddei, autore della ricostruzione. ''Il funzionamento si basa su sistemi a carrucola che permettono di piegare, battere e girare le ali dotate di più di 100 sportelletti in lino cerato a imitazione delle piume, che fanno passare l'aria in alzata e si chiudono in battuta. Una fascia sulla testa del pilota permette di sfruttarne i movimenti per controllare la coda''. La macchina volante funziona, spiega l'esperto, ma ''un essere umano non è in grado di battere le ali con la frequenza necessaria per volare. Il problema che rende la macchina non utilizzabile è quindi legato alla quantità di energia necessaria al suo funzionamento''. La riproduzione fisica dell'aquila meccanica è affiancata da una postazione interattiva che permette di consultare i manoscritti dai quali è stato tratto il progetto e accedere alle animazioni 3D.

La mostra, con oltre 200 macchine interattive in 3D e ricostruzioni fisiche funzionanti, si arricchisce anche di una nuova sala interamente dedicata all'Ultima Cena di Leonardo, con la ricostruzione del suo cantiere di pittura in realtà virtuale immersiva. Saranno esposte anche le ricostruzioni di tre curiosi strumenti musicali inventati dal genio rinascimentale: il Drago parlante, la Lira d'argento e il Tamburo elastico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA