Slitta produzione dell'iPad Pro, ma potrebbe avere porta Usb

Ritardi in forniture per tablet da 12,9 pollici

Apple ritarda l'avvio della produzione dell'iPad maxi con schermo più grande. Lo riporta l'agenzia Bloomberg citando alcune fonti, secondo le quali lo slittamento è legato ai ritardi nelle forniture. La produzione dell'iPad con schermo da 12,9 pollici inizierà in settembre. L'avvio era stimato in questo trimestre, il conseguente arrivo sul mercato sarebbe previsto a fine 2015.

Intanto, secondo indiscrezioni del Wall Street Journal, l'iPad Pro potrebbe integrare una porta USB 3.0, garantendo così il collegamento di una vasta gamma di accessori esterni (come tastiera, mouse, hard disk, chiavette Usb) oltre che facilitare il trasferimento di file. Apple starebbe anche studiando un sistema per accelerare i tempi di ricarica viste le dimensioni maxi. 

Nel frattempo, sempre il Wsj, suppone che il lancio del MacBook Air da 12 pollici potrebbe arrivare non prima della WWDC, la conferenza degli sviluppatori di giugno. Alcuni blog specializzati avevano ipotizzato il lancio la prossima settimana, il 9 marzo, data in cui Apple presenterà ufficialmente l'Apple Watch. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA