HP pensa a scissione, Pc e stampanti separati da servizi a imprese

Rivede tagli forza lavoro, salgono a 55 mila unità

Il gruppo informatico statunitense Hewlett-Packard ha annunciato un progetto per separare la divisione Pc e stampanti da quella che si occupa della fornitura dei servizi alle imprese. Lo ha annunciato in una nota la stessa Hp precisando che la realizzazione del progetto dovrebbe avvenire entro la fine dell'esercizio 2015. Intanto, la società rivede al rialzo le stime per i tagli alla forza lavoro: prevede 55.000 tagli rispetto ai 45.000-50.000 del secondo trimestre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA