Foxconn userà robot per produrre iPhone

In catena di montaggio verranno inseriti 10 mila 'Foxbot'

Gli iPhone 6 in arrivo in autunno potrebbero essere prodotti dai robot. La novità arriva dalla Foxconn, azienda taiwanese che assembla dispositivi elettronici per la maggior parte dei big dell'hi-tech e tristemente nota per i suicidi. Secondo il blog specializzato MacRumors, per far fronte all'aumento della produzione Foxconn introdurrà 10 mila Foxbot, ognuno dei quali in grado di assemblare una media di 30.000 dispositivi.

Il Ceo di Foxconn, Terry Gou, ha fatto sapere che questi robot sono in fase finale di test e che presto saranno distribuiti nei vari stabilimenti dell'azienda. La società, di recente, per far fronte alle sempre maggiori richieste, ha assunto anche 100.000 nuovi lavoratori. Con le novità in arrivo in autunno, due iPhone di taglia diversa (da 4,7 e 5,5 pollici) e anche uno smartwatch, evidentemente la Apple non vuole rischiare di rimanere senza scorte.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA