Google sfida iPhone con i nuovi Pixel

ROMA - Il 4 ottobre è il giorno dei Pixel 2, la seconda generazione di smartphone a marchio Google che sfida l'iPhone. Un cartellone pubblicitario affisso a Boston riporta lo slogan "Chiedi di più al tuo telefono". 

La compagnia, che aveva presentato i primi cellulari Pixel proprio il 4 ottobre del 2016, ha anche pubblicato una pagina sul proprio sito web in cui ribadisce la data. Google alzerà il velo dal Pixel 2 e dal fratello maggiore, il Pixel 2 XL. Stando alle indiscrezioni, gli smartphone "si strizzeranno", avranno cioè i bordi sensibili alla pressione esercitata con la mano, in modo simile a quanto già visto sul telefono U11 di Htc.

I telefoni Pixel potrebbero non essere gli unici dispositivi in arrivo. Dall'evento si attende infatti anche la presentazione di cuffie con a bordo l'assistente vocale 'Google Assistant', pronte a rivaleggiare con gli AirPods di Apple, insieme a una versione più piccola dello speaker da salotto 'Google Home', in competizione con 'Echo Dot' di Amazon, e a un computer portatile, il Chromebook Pixel.
   
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA