BMW Air Touch, basta un gesto e l'auto obbedisce

Al CES di Las Vegas debutta evoluzione del Gesture Control

Al prossimo Consumer Electronics Show di Las Vegas, in programma dal 6 al 9 gennaio 2016, BMW presenterà una Serie 7 dotata dell'inedito sistema info-telematico Air Touch, cioè l'evoluzione del Gesture Control montato attualmente dall'ammiraglia di Monaco di Baviera. Basato su un display panoramico, consente di attivare le funzioni solamente muovendo la mano, senza alcun contatto fisico; sono i sensori a occuparsi di rilevare i movimenti che avvengono tra il cruscotto e lo specchietto retrovisore.

Quello che cambia, rispetto al sistema montato sulla Serie 7 attuale è la gamma di movimenti che il sistema è in grado di interpretare. L'AirTouch, infatti, riconosce gli spostamenti sulle tre dimensioni e non solo quelli bidimensionali, quindi si può andare ben oltre il semplice controllo del volume o l'accettazione di una chiamata, navigando tra un numero maggiore di menu ed effettuando più operazioni, con l'obiettivo di diminuire le distrazioni alla guida.

In pratica, basta muove la mano destra 'in aria' e poi confermare l'operazione con un pulsante posizionato sulla parte sinistra della corona del volante, senza quindi perdere il controllo. Il passeggero, invece, deve 'operare' con la mano sinistra, premendo poi un pulsante sul pannello della sua porta per confermare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA