Australia, fuori Berrettini e Sinner

Contro lo statunitense Sandgren, al romano non è bastata la rimonta sul 2-2. L'altoatesino sconfitto dall'ungherese Fucsovics

Si è fermata al secondo turno, non senza qualche recriminazione, l'avventura di Matteo Berrettini agli Australian Open. Contro lo statunitense Tennys Sandgren, il tennista romano si è arreso al quinto set dopo una bella rimonta: 7-6, 6-4, 4-6, 2-6, 7-5 il risultato finale.

Battuto ed eliminato anche il giovane Jannik Sinner: il giovanissimo altoatesino ha ceduto all'ungherese Marton Fucsovics con il punteggio di 6-4, 6-4, 6-3.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie