Davis 2020, Italia trova la Corea nel turno preliminare

A marzo la sfida in casa per entrare nella fase a gironi

Sarà la Corea l'avversaria dell'Italia nel turno preliminare della Coppa Davis 2020, in programma il 6 ed il 7 marzo prossimo. Gli azzurri giocheranno in casa. Lo ha stabilito il sorteggio che si è svolto alla Caja Magica di Madrid - prima dell'inizio della sfida che assegna il titolo 2019 - che ha definito gli accoppiamenti delle dodici sfide che qualificheranno alle Finals del prossimo anno. Due i precedenti tra Italia e Corea in Coppa Davis, entrambi vinti dagli azzurri. Nel 1981, a San Remo, l'Italia ha chiuso 4-1 nel play off per non retrocedere dal World Group. Corrado Barazzutti e Adriano Panatta hanno vinto i due singolari contro Woo-Ryong Lee e Choon-Ho Kim, poi Panatta e Bertolucci hanno di fatto chiuso l'incontro in doppio. Più difficile la sfida del 1987 a Seoul. L'Italia, in vantaggio 2-1 dopo la seconda giornata, si è imposta solo al quinto e decisivo singolare grazie al successo in tre set di Paolo Cané su Bong-Soo Kim. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA