Cincinnati, Djokovic-Medvedev in semifinale

Altra semifinale Goffin-Gasquet. Intossicazione ferma Nishioka

Novak Djokovic e Daniil Medvedev si affronteranno in semifinale nel Western&Southern Open di Cincinnati. Il n.1 del mondo ha superato il francese Lucas Pouille in due set (7-6, 6-1), mentre il russo ha schiantato il connazionale Andrej Rublev con un secco 6-2, 6-3. L'incontro di Djokovic si è mantenuto in equilibrio nel primo set, mentre il secondo è stato senza storia. Unico intoppo un consulto con il medico richiesto da Nole per un dolore al gomito sinistro che comunque non lo ha condizionato.

A Medvedev sono bastati 61 minuti per stendere Rublev, che si è trovato a sbattere contro un muro. Con il suo rovescio veloce ed elegante scambio dopo scambio ha scavato un divario che ha indotto Rublev a forzare e sbagliare sempre di più. Medvevev, invece, ha amministrato, controllato e accelerato senza strappi, ma con costanza. Alla fine ha costretto l'avversario a 26 errori gratuiti contro i suoi 11 e ulteriori 17 forzati.

La semifinale nella parte bassa del tabellone del Western&Southern Open sul cemento di Cincinnati avrà come protagonisti il belga David Goffin ed il francese Richard Gasquet. Ma, mentre il primo ci è arrivato grazie al ritiro del giapponese Yoshihito Nishioka (fermato da un'intossicazione alimentare), Gasquet se l'è guadagnata battendo un po' a sorpresa Roberto Bautista Agut in tre set (7-6, 3-6, 6-2). Un successo che gli ha permesso di prendersi la rivincita della sconfitta che lo spagnolo gli aveva inflitto una settimana fa a Montreal. Il francese sta giocando il miglior torneo di una stagione condizionata dall'operazione all'inguine dello scorso gennaio. Due i precedenti tra Goffin e Gasquet, con una vittoria ciascuno.

   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA