Doping: il Real si schiera con Nadal

ìDa ex ministro Francia sospetti intollerabili'

(ANSA) - MADRID, 12 MAR - Il Real Madrid si è schierato al fianco del tennista spagnolo Rafa Nadal sul quale l'ex ministro francese dello sport Catherine Bachelot ha fatto piovere nei giorni scorsi sospetti di doping.
    In un comunicato il club merengue ha espresso "appoggio totale" a Nadal, tifoso dichiarato della squadra madridista, definendo "intollerabili" le dichiarazioni di Bachelot. A sostegno del tennista sono intervenuti anche l'allenatore del Barcellona Luis Enrique e il ct della nazionale spagnola Vicente Del Bosque. L'ex ministro del presidente conservatore Nicolas Sarkozy giovedì in un programma televisivo francese aveva affermato che l'assenza di Nadal dai tornei per sette mesi nel 2012, ufficialmente per un infortunio, sarebbe "probabilmente dovuta" invece "a un risultato positivo a un test ant-doping".
    Il tennista ha preannunciato una azione legale contro Bachelot.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA