Sci: la Gut vince anche la Coppa di superG

A St.Moritz le bastava il 6/o posto, è giunta 2/a: Vonn superata

 La svizzera Lara Gut, già campione del mondo di sci alpino, ha vinto anche la Coppa di supergigante, piazzandosi 2/a nella gara odierna delle Finali di St. Moritz e strappando così il titolo alla statunitense Lindsey Vonn, ferma da febbraio per infortunio. Alla vigilia, infatti, Gut era a soli 19 punti dall'americana nella classifica di specialità ed oggi le sarebbe stato sufficiente il 6/o posto per conquistare la vetta: è stata invece preceduta soltanto da Tina Weirather, del Liechtenstein, di 41 centesimi. Per l'elvetica è il secondo titolo in superG dopo quello di due anni fa.
    Il podio è stato completato dall'austriaca Cornelia Huetter (+0"59 sull'1'18"93 della Weirather), mentre per l'Italia sono da registrare l'8/o posto di Federica Brignone (+1"30) e il 12/o di Johanna Schnarf (+1"92). Ritiro per Sofia Goggia ed Elena Curtoni.
    La classifica finale di specialità vede quindi la Gut chiudere a 481 punti contro i 436 della Weirather e i 420 della Vonn; miglior azzurra la Brignone, 6/a a quota 276.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA