Sci: Razzoli operato, ma stagione finita

Otto azzurri in gara domani a slalom in notturna di Schladming

Giuliano Razzoli è stato operato con successo presso la clinica "La Madonnina" di Milano dai dottori Herbert Schoenhuber e Andrea Panzeri della Commissione Medica FISI per la ricostruzione del legamento crociato del ginocchio sinistro infortunato a Kitzbuehel. L'olimpionico di Vancouver rimarrà in osservazione per un paio di giorni e poi comincerà la rieducazione, tornerà in gara nella prossima stagione agonistica. Buone notizie invece per Tommaso Sala, la cui visita ha evidenziato solo un leggero trauma contusivo al ginocchio sinistro, per il lecchese basterà qualche giorno di riposo e tornerà a disposizione. Tutto è pronto a Schladming per la "Night Race" di domani (prima manche h 17.45, seconda h 20.45), ottavo slalom della stagione di Cdm. Per l'Italia in gara Stefano Gross (le cui condizioni sono in leggero miglioramento dopo lo stiramento rimediato in allenamento), Patrick Thaler, Manfred Moelgg, Riccardo Tonetti, Andrea Ballerin, Fabian Bacher, Giordano Ronci e l'esordiente Federico Liberatore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA