Europei Pallavolo: Italia parte bene, 3-0 al Portogallo

Esordio facile per la nazionale di Blengini. Ora la Grecia

omincia con una vittoria per 3-0 sul Portogallo (25-21, 25-10, 25-22) il cammino dell'Italia ai campionati Europei. I ragazzi di Blengini nella gara d'esordio non hanno avuto particolari problemi a superare i lusitani. Giannelli e compagni hanno disputato una buona gara cominciando ad oliare gli ingranaggi in quella che sarà una manifestazione lunga e faticosa. Durante il match qualche passaggio a vuoto c'è stato (soprattutto nel terzo set quando il Portogallo aveva impattato la situazione sul 20-20 dopo essere in svantaggio), ma in una gara dai ritmi non proprio serrati è sembrato normale. Soddisfatto il ct Blengini: "Al di là dell'avversario, in queste gare bisogna spingere, abbiamo giocato una buona pallavolo per buona parte del match anche se poi abbiamo iniziato l'ultimo set con un po' di disattenzioni individuali. In alcune situazioni del terzo set loro ci hanno messo difficoltà non avendo nulla da perdere. In quei casi però bisogna essere bravi a rimanere concentrati e noi lo abbiamo fatto. Siamo stati bravi in quei frangenti". Per Massimo Colaci "Il risultato è buono, il gioco un po' meno - le sue parole - abbiamo sofferto un po' in alcune situazioni, ma l'esordio è sempre una gara complicata, non avevamo un grande gamba all'inizio ma a volte il ritmo basso non aiuta. Toccando pochi palloni e con poche azioni lunghe a volte le cose si complicano. Noi comunque dobbiamo sempre e solo pensare a noi stessi rimanendo concentrati e con l'obiettivo di vincere ogni singola gara, indipendentemente da ciò che succede dall'altra parte della rete". "Dobbiamo essere bravi a crescere partita dopo partita - ha commentato Matteo Piano - oggi eravamo alla gara d'esordio dopo un lungo periodi preparazione e avevamo proprio voglia di scendere in campo. Sappiamo che il torneo sarà lungo e faticoso. Dobbiamo essere bravi a dosare le nostre energie con l'obiettivo di inseguire i nostri desideri". Venerdì l'Italia scende nuovamente in campo. Alle 20.45 gli azzurri affrontano la Grecia (diretta Rai 3 e DAZN)

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA