Mondiali volley: Blengini, ora si resetta

Azzurri a Milano per 2/a fase, il ct: "Ancora fatto niente"

Un girone chiuso con solo vittorie, e ora a Milano per inseguire il sogno iridato. L'Italia della pallavolo è pronta per giocare la seconda fase del mondiale: nel capoluogo lombardo gli azzurri affronteranno Finlandia, Russia e Olanda. Ma il ct Gianlorenzo Blengini avverte: "Ancora non abbiamo fatto niente". "E' stato fantastico vivere certe emozioni davanti a un pubblico così caloroso - le parole del ct -. Sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti, ma ora è già arrivato il momento di resettare e ricominciare. Ciò che abbiamo fatto nella prima fase rappresenta qualcosa di estremamente importante per il prosieguo del torneo data la formula, ma sarà importante concentrarci immediatamente su quello che sarà e non su ciò che è stato". Sulle prossime gare il ct è chiaro: "Incontriamo tre squadre toste che hanno fatto vedere buone cose nel corso del torneo. Studieremo attentamente Finlandia, Russia e Olanda: un torneo così lungo e complicato va affrontato step by step con calma e concentrazione, massima".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA